Del Re: invio dei medici albanesi in Italia gesto esemplare

VICE MINISTRA DEL RE INTERVISTATA DALLA TV ALBANESE “ORA NEWS”: INVIO DEI MEDICI ALBANESI IN ITALIA GESTO ESEMPLARE

Ieri ho rilasciato un’intervista ad Alba Kepi per la All News albanese Ora News. È stata un’importante occasione per riflettere insieme sul momento che stiamo vivendo a causa del #Covid_19, sulle sfide che ci attendono in futuro e sul profondo legame che unisce i nostri due Paesi.

Abbiamo parlato della pandemia #Covid_19 e delle azioni messe in campo dal nostro Paese e dal mondo per affrontare il problema. Si tratta di una sfida epocale e, come ho sottolineato nell’intervista, mai come ora è necessaria la cooperazione tra nazioni per sconfiggere un virus che non ha confini. Nessun Paese può illudersi di uscirne vincitore da solo! La diplomazia italiana è quindi al lavoro, tanto nelle sedi bilaterali quanto in quelle multilaterali, per rafforzare in questo drammatico momento quei legami di solidarietà e amicizia che da sempre uniscono l’Italia al resto d’Europa e del mondo.

Ho ribadito la riconoscenza dell’Italia verso l’Albania per l’invio di 30 medici e infermieri per aiutare il nostro personale sanitario a far fronte all’emergenza: è stato un gesto che riflette la straordinaria amicizia che lega i nostri due Paesi, un legame profondo che si alimenta di una cooperazione a tutto campo, politico, economico e sociale.

L’Italia è stata e sarà sempre al fianco dell’Albania lungo il percorso per la sua integrazione nell’Unione Europea: dobbiamo guardare con fiducia e promessa d’impegno alle prossime sfide, rimboccandosi tutti insieme le maniche per la prosecuzione di un percorso impegnativo ma cruciale per il futuro dell’Albania, dell’Italia, dell’Unione Europea e del mondo.

Uniti ce la faremo!

 

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter