Commissione parlamentare ok a rinvio stato di emergenza

La commissione parlamentare delle leggi ha approvato la richiesta del governo di rinviare lo stato di emergenza fino al 23 giugno prossimo.

Alban Zeneli e Andi Përmeti, rappresentanti della nuova opposizione, presente al parlamento si sono astenuti.

La Commissione delle leggi ha riesaminato il progetto di decisione sulla proposta all’Assemblea della Repubblica d’Albania per la concessione del consenso per l’estensione dello stato di calamità naturale, già annunciato con la decisione n. 243 del 24.03.2020, del Consiglio dei Ministri.

La vice ministra della Sanità Mira Rakacolli ha affermato che la situazione è fortunatamente sotto controllo, grazie alle immediate misure intraprese per il distanziamento sociale della popolazione, ma la loro facilitazione può portare ad un aumento del numero di casi di coronavirus, poiché alcuni degli infetti sono asintomatici. Secondo lei “se avremo un numero elevato di casi, sarà necessario restituire le misure drastiche. Per questo motivo, le misure che saranno adottate saranno graduali e la situazione sarà valutata in modo dinamico

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter