Rama a Meta: pronto a sedersi con opposizione

Il premier Edi Rama ha respinto la dichiarazione del Presidente della Repubblica, Ilir Meta, secondo cui l’ha spedito una piattaforma di 14 punti, ma ha detto che è disposto a sedersi con l’opposizione e i partner per le riforme avviate nel paese.

“Il presidente non mi ha consegnato nessuna piattaforma, ma io sono disposto di sedermi in ogni momento, con lui, con l’opposizione parlamentare e extra parlamentare e con i partner per la riforma nella giustizia” – scrive Rama.

Più avanti, il premier scrive che “siamo alla vigilia dell’approvazione del Piano d’azione per i negoziati al Consiglio nazionale dell’Integrazione e non c’è migliore occasione che il presidente, l’opposizione, le istituzioni della giustizia, i partner internazionali si riuniscano in un tavolo, con le carte scoperte”.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter