File di attesa nella frontiera Albania-Kosovo, fermati due giovani

A Morina la situazione si è vista preoccupante a causa delle lunghe file create dai cittadini tra entrata e uscita. Due giovani dall’Albania hanno creato dello scompiglo dopo la lunga attesa, e dopo le tante procedure richieste. I 25enni sono stati fermati dalla polizia della frontiera di Prizëren, per aver risposto in modo violento alla polizia di Kosovo.

La parte albanese permette alle persone di entrare senza procedure aggiuntive, oltre alla misura della febbre, mentre la parte kosovara richiede di avere un certificato che dimostri di essere negativo al Covid-19. In caso contrario è richiesto una quarantena di 7 giorni.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter