Meno turisti quest’estate a causa della pandemia Covid-19

 

La pandemia COVID-19 ha influenzato in modo notevole il numero dei turisti nel paese. Secondo i dati riportati da INSTAT in Albania, nel mese di giugno il numero dei turisti arrivati nel nostro paese ha visto una riduzione di 71.5%, paragonato a 1 anno fa.
In cifre il giugno ha visto 179.594 persone arrivare rispetto ai 630.334 di un anno fa.
Bilancio negativo è stato registrato anche per il periodo semestrale.

Dal gennaio a giugno di quest’anno, i dati ufficiali registrano 781.894 persone e teste nel paese, che sono 63,4% in meno rispetto all’anno scorso.
I confini con Kosovo sono aperti però l’entrata dei turisti ha visto una riduzione del 51,0% paragonato al 2019.   

Con Kosovo viene registrata la riduzione minore dei turisti che arrivano in Albania. La pandemia ha influenzato più di ogni altro paese l’arrivo dei turisti dalla Polonia con 95,3% in meno rispetto al 2019.

Anche le persone dall’Albania non possono viaggiare verso i paesi dell’UE, essendo l’Albania paese segnato con rosso nella lista dei paesi toccati dalla pandemia Covid-19. Durante giugno 2020 sono 240.949 persone che hanno passato la frontiera, il 47.6% in meno rispetto al 2019.

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter