Dimal aperto a turismo

L’antica città illirica di Dimal, conosciuta fino a poche settimane fa come Ura Vajgurore, ha aperto le porte al turismo.

Per attirare più turisti locali e stranieri, il municipio della città ha avviato 37 progetti. Prossimamente comincerà la costruzione di due ponti sul fiume Osum, che a loro volta saranno due attrazioni turistiche per l’architettura che avranno.

Dimal è un’attrazione turistica finora poco conosciuta per il turismo. Con l’attuazione di diversi progetti si mira presentare ai turisti locali e stranieri oltre alle bellezze della natura, oggetti del patrimonio culturale e storico della zona. Non mancheranno certo i piatti caratteristici della zona, offerti dagli impianti di agriturismo.

Dimal è una delle più antiche civiltà dell’Illiria, risalente agli anni 200 a.C.  

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter